E’ necessario spazzolare e lavare il gatto?

Il gatto è un animale che dedica molto tempo della propria giornata all’ igiene e alla pulizia del pelo, è pertanto da evitare l’uso di detergenti non naturali o shampoo a secco dannosi per la salute.

Se pensate di voler partecipare a Expo feline però la toelettatura è estremamente importante, pertanto dovrete abituare il vostro cucciolo al bagnetto e soprattutto alla asciugatura con phon, la regola fondamentale è sempre la solita NON FORZARE I TEMPI, dovete abituare il cucciolo per gradi, bagnatelo un pochino con d’acqua e vedete la sua reazione, magari stimolate la sua curiosità con giochi.

Generalmente il bagnetto è tollerato, la parte più difficile sarà l’asciugatura, per prima cosa cercate di “strizzare il pelo” con le mani togliendo una grande quantità di acqua. Poi strofinate il pelo con un vostro vecchio asciugamano e in infine procedete con il phon.

E’ indispensabile però che il gatto sia già stato abituato al rumore e al vento del phon, e anche per questa operazione dobbiamo procedere per gradi e con tanta pazienza, prima accendiamo il phon in un’altra stanza, poi nella stessa stanza ma non puntandoglielo addosso....

Per quanto riguarda la spazzolatura, è una buona regola abituare già il cucciolo ad essere spazzolato, in questo modo eviterete che il pelo morto sia leccato e inghiottito, provocando boli di pelo all’interno dell’apparato digerente.

Per togliere il pelo morto utilizzate un pettine in acciaio con spaziatura tra i denti variabile in modo da iniziare con i più radi e poi i più fitti.

Dovrete spazzolarlo con delicatezza in modo che sia per lui gradevole.

Iniziate con periodi brevi, alternati magari con il gioco, fermandosi prima di avere oltrepassato il suo grado di sopportazione. Generalmente la parte più gradita è quella sotto il mento, pertanto magari alternate la pettinatura di questa parte, con parti meno gradite.

Se trovate dei nodi nel pelo, non forzate con il pettine, la cosa migliore da fare è utilizzare le nostre mani aprendo il nodo, pizzicandolo vi accorgerete che il pelo si apre e vi rimarrà del pelo morto in mano, quindi una spazzolata e tutto sarà risolto.